SCANDALO IN NUOVA ZELANDA, LA FIGLIA DEL PREMIER POSA NUDA

Ricoperta di cibo, tra il sensuale ed il trash, Stephanie Key, la figlia del premier neozelandese John Key, si ritrae in alcuni scatti che scandalizzano la nazione e fanno chiacchierare il mondo intero.

Stephanie Key è giovane e audace. La sua carriera universitaria alla Paris College of Art è promettente e la ragazza ha voluto realizzare alcuni scatti erotici che vedono nuda, con le parti intime ricoperte da polpi e patatine fritte del McDonald’s. Una scelta  artistica troppo audace?

Stephanie Key nuda

Secondo il fotografo di moda Chris Sisarich forse sì:

Audace, considerando il suo background. Credo che i neozelandesi saranno piuttosto duri e giudicanti e il suo valore come artista sarà influenzato dal fatto che il padre è il primo ministro

Non siete curiosi di sapere cosa avrebbero detto gli Italiani se la figlia di un ministro (uno qualsiasi, non necessariamente il presidente del consiglio) avesse realizzato un simile servizio fotografico? Viene naturale chiederselo visto i particolarissimi parametri che adottano i nostri connazionali per stabilire in cosa sia tollerabile che un personaggio politico venga coinvolto.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Close
Supporta Occhio sul Web
Seguici sul tuo social newtork preferito e buona navigazione ;)