IPHONE 5S, COME AGGIRARE IL BLOCCO AD IMPRONTA DIGITALE – VIDEO

Un gruppo di hacker ha divulgato in questi giorni un metodo semplice e replicabile per aggirare il sistema fingerprint di autenticazione delle impronte digitali di Apple. Un’impronta digitale dell’utente del telefono , fotografata su una superficie di vetro , è stata sufficiente per creare un dito falso che potrebbe sbloccare un iPhone 5s.

Apple sta puntando molto su questo metodo di sblocco tramite impronta digitale dei suoi nuovi IPhone 5s. Lo slogan parla chiaro:

La vostra impronta digitale è uno delle migliori password del mondo

Vediamo invece un metodo relativamente semplice per aggirare questo blocco.

In primo luogo , l’impronta digitale dell’utente viene fotografata con risoluzione di almeno 2400 dpi. L’ immagine risultante viene poi ripulita, invertita e stampata con una risoluzione di 1200 dpi su foglio trasparente. Infine del lattice rosa viene versato sul calco creato dal toner sul foglio trasparente. Dopo che si è asciugato, il velo di lattice viene sollevato dal foglio e posizionato sul sensore per sbloccare il telefono .

Par quanto tale metodo sia oggettivamente abbastanza semplice non crediamo che potrà rappresentare una minaccia concreta per la maggior parte degli utenti, poichè è davvero difficile immaginare una situazione in cui poter fotografare in alta risoluzione le impronte digitali di una persona. Sicuramente sarà più facile spiare un codice PIN o andare a tentativi non vi pare?

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Close
Supporta Occhio sul Web
Seguici sul tuo social newtork preferito e buona navigazione ;)