IL VIDEO DI GENTLEMAN E’ SOLO UNA LUNGA PUBBLICITÀ

Ci ha fatto passare il tempo, ridere e forse ballare, ma chi si sta divertendo più di tutti è sicuramente lui, Psy.

Il suo secondo video ha fatto di nuovo centro con oltre  150 milioni di visualizzazioni su YouTube in pochi giorni. Dove c’è il soldo però, c’è molta attenzione ai dettagli: diversi fan in rete hanno identificato marchi famosi presenti in diverse immagini.

pubblicità psy

Una fonte ha rivelato che per i pochi secondi in cui compare il giochino per telefonini Candy Rush, il cantante potrebbe aver intascato 1 milione di dollari.

Il management di Psy si difende: “Non abbiamo sentito parlare di contratti e non siamo nemmeno sicuri se l’importo milione dollari dollaro sia corretto o meno”. Un po’ poco per smentire la notizia e non è tutto. Infatti nell’ufficio in cui Psy canta e balla compare una nota marca di carte, al ristorante la birra “Hite”, celebre in Corea. La replica? Secondo i dirigenti del marchio della birra, il loro prodotto compare per un non bene identificato “segno di gratitudine”. Una cosa è certa: il management e la casa discografica di Psy, a polemica scoppiata, non se la sono sentiti di rimettere mano sul video e tagliare così le scene “incriminate”. Così il dubbio rimane: ma allora i soldi sono stati versati veramente dalle ditte dei prodotti?
(Tgcom24)

 

 

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Close
Supporta Occhio sul Web
Seguici sul tuo social newtork preferito e buona navigazione ;)