CATHERINE ZETA-JONES IN CLINICA PER DISTURBO BIPOLARE

Catherine Zeta-Jones L’ANSA riporta la notizia del ricovero (spontaneo) dell’attrice Catherine Zeta-Jones per disturbi maniaco-depressivi

(ANSA) – ROMA, 30 APR – Catherine Zeta-Jones e’ ricoverata in una clinica specializzata per curare i disturbi maniaco-depressivi di cui soffre dal 2011. La ha reso noto la portavoce Sarah Fuller, aggiungendo che l’attrice ha preso la decisione di sua spontanea volonta’ per sottoporsi a cure regolari cosi’ da ”gestire la sua salute in modo ottimale”.

Tra le tante che se ne sentono sulle celebrità holliwoodiane, questo modo così consapevole e “ordinario” di gestire un problema fa veramente notizia.

Close
Supporta Occhio sul Web
Seguici sul tuo social newtork preferito e buona navigazione ;)