TELEFONI CALDISSIMI CON RUZZLE

E’ come un virus e non si riesce a fermare. Basta sentirne parlare una volta e già ti sembra di vederlo ovunque; lo provi e ti ritrovi a giocarci in tutti i tempi morti della giornata. Parliamo di Ruzzle, il gioco di abilità per smartphone più famoso al mondo.

All’inizio si chiamava Rumble e, per quanto diffuso in Italia da pochi mesi,  era già stato inventato ad aprile 2012,  quando Roger Skagerwall, CEO di MAG Interactive, dichiarò il gioco attivo.

Gli incassi dell’azienda hanno raggiunto cifre più che considerevoli, ma i dati più interessanti riguardano il contributo dei giocatori:

3 miliardi di partite giocate finora;

- l’equivalente di 10.000 anni di gioco;

- la distanza totale percorsa dalle dita dei giocatori, muovendosi sulla schermata di gioco di Ruzzle, equivale a circa 100 giri attorno al mondo.

E come si sa, su Internet  più che mai, il ferro si batte finché è caldo. La rete è stata sommersa da video di ogni tipo riguardanti il nuovo gioco: cortometraggi, blog, sfide online, cheat, trucchi, consigli e punteggi da record come quello effettuato dal giocatore del video che segue.

Non basta, da circa 10 giorni è iniziato il torneo nazionale di Ruzzle che troverà il suo vincitore a metà aprile.

 

jerry scotti ruzzleJerry Scotti infine, che non  vuole perdere nemmeno un format TV di successo, sta pensando proprio ad un game-show ispirato a questo gioco.

 

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Close
Supporta Occhio sul Web
Seguici sul tuo social newtork preferito e buona navigazione ;)