CITTA’ CON MACCHINE VOLTANTI? NON MANCA MOLTO SECONDO TERRAFUGIA

Sembra ieri che al cinema usciva “Ritorno al Futuro 2“. Il film immaginava che i primi anni 2.000 si sarebbero evoluti in altezza, con velivoli di ogni tipo ad intasare le città.

Sono passati più di vent’anni ed ecco finalmente all’orizzonte un prototipo che potrebbe realizzare quel sogno.

macchina volante

Terrafugia sta mostrando in questi giorni un progetto di una macchina volante chiamata la TF-X, che non verrà prodotta però tra meno di 10 anni. Come si vede in questi rendering, il velivolo decollerebbe come un elicottero per poi volare come un aereo. Chiaramente potrebbe essere anche guidato su strada come una macchina.

transiction

Come il suo “vecchio” modello Transition (foto a sinistra), il primo prodotto dell’azienda per il quale la consegna è ormai prevista per il 2015, il TF-X di Terrafugia  potrebbe essere guidato come una macchina a terra per  poi prendere il volo come un aereo, senza però bisogno di una pista per decollare. 

L’auto potrebbe sollevarsi quasi verticalmente usando le eliche poste sulle ali tozze. I puntelli cambierebbero poi posizione da verticale ad orizzontale per il volo regolare. E ‘lo stesso tipo di tecnologia che si trova nei Marines’ V-22 Osprey, un trasporto ormai di uso comune. Il progetto prevede inoltre l’uso di tecnologia ibrida per i propulsori.

“Abbiamo ritenuto che questo fosse il momento per condividere la nostra visione del futuro”, afferma Richard Gersh, vice presidente del business development per Terrafugia, con sede a Woburn, Massachusetts.

Il prezzo di questa visione? Si pensa che possa attestarsi sui 300 mila dollari circa.

Close
Supporta Occhio sul Web
Seguici sul tuo social newtork preferito e buona navigazione ;)