BOSS COLOMBIANO EVASO CAMBIA SESSO MA VIENE BECCATO LO STESSO

Un criminale ergastolano, per la precisione condannato a 60 anni di reclusione, ha pensato di fregare la polizia diventando donna. Accade a Barranquilla in Colombia dove Giovanni Rebolledo, accusato di innumerevoli accuse, dal rapimento all’estorsione, ha cambiato radicalmente la sua immagine: capelli lunghi, seno enorme contenuto in un toppino e minigonna.

boss_cambia_sesso

La polizia ha comunque rintracciato il boss Giovanni che, dopo essersi cambiato i connotati, si era nascosto sotto il nome di Rosalinda. Per poter vivere Giovanni neo Rosalinda aveva poi iniziato a lavorare come prostituta.

ECCO IL VIDEO DEL SERVIZIO SULL’ARRESTO DEL BOSS COLOMBIANO

Close
Supporta Occhio sul Web
Seguici sul tuo social newtork preferito e buona navigazione ;)