LANA DEL REY: ” IO E LINDSAY LOHAN SIAMO SULLA STESSA BARCA”

Lana Del Rey si sente vicina a Lindsay Lohan e si scopre in tutta la sua fragilità

lana del rey

Lana del Rey e Lindsay Lohan sono fan l’una dell’altra.  Le due sarebbero amiche e si sosterrebbero a vicenda, stando a quanto rivela l’interprete di Blue Jeans alle pagine di Fashion, rivista di cui si è aggiudicata la copertina (nonché uno speciale di dieci pagine) per il suo nuovo brano, Young and Beautiful, inserito nella colonna sonora de Il Grande Gatsby. Così la cantante dall’espressione perennemente sconsolata ha raccontato il suo rapporto con la travagliata Lindsay:

Lei è molto interessante. E’ mia fan e sa che anche io la apprezzo molto. Chiunque sia bersagliato dai media e dal web può entrare facilmente in empatia con lei e quindi capirla bene: io e Lindsay siamo sulla stessa barca.

Peccato che la barca su cui la Lohan stava veleggiando verso il successo deve aver avuto qualche battuta d’arresto, evidentemente, mentre quella di Lana pare poter proseguire in tutta tranquillità il suo viaggio verso il trionfo. Anche la ventiseienne di Born to die, però, qualche momento buio lo ha avuto davvero (e non si direbbe, eh?) soprattutto dal punto di vista lavorativo. Tali difficoltà le hanno fatto scardinare uno dei luoghi comuni più diffusi:

Sentire di essere rispettata dalle altre persone che fanno il tuo stesso lavoro è incredibile e necessario. Tutte le storie che ci raccontano su “Ciò che non ti uccide ti rende più forte” non sono vere. Sapete cosa vi rende davvero più forti? Il momento in cui le persone trattano te e la tua arte con rispetto e dignità. Nella vita poi, come mi ha insegnato la gente che lavora nella moda, la cosa fondamentale è sentirsi belli. Questa sensazione dà automaticamente un certo potere.

Insomma, la visione di Lana sembra fragilmente in mano ad elementi fuori dal suo controllo: la bellezza ed il riconoscimento sociale. Le auguriamo che duri e certamente la riteniamo fortunata di essere Lana del Rey a questo punto.

 

Traduzione della canzone Blue Jeans

Blue jeans, maglietta bianca 
sei entrato nella stanza, 
lo sai che hai fatto sì che il mio sguardo si accendesse 
era proprio come James Dean, è certo 
sei bello da morire e sembri malato come un cancro 
eri come un punk rock, io sono cresciuta con l’hip hop 
ma tu mi stai meglio del mio maglione preferito, 
e so che l’amore è meschino, e l’amore ferisce 
ma ricordo ancora il giorno che 
ci siamo incontrati a dicembre, oh tesoro! 

ti amerò fino alla fine dei tempi 
aspetterei milioni di anni 
promettimi che ti ricorderai che sei mio 
tesoro, riesci a vedere oltre le lacrime 
che ti amo di più di quelle stronze che hai avuto prima 
dimmi che ti ricorderai, oh tesoro, dimmi che ti ricorderai 
ti amerò fino alla fine dei tempi 

grandi sogni, da gangster 
hai detto che te ne dovevi andare per ricominciare la tua vita 
ed io ti ho detto una cosa tipo: “no, ti prego, resta qui” 
noi non abbiamo bisogno dei soldi, possiamo farcela 
ma lui se n’è andato una domenica, dicendo che sarebbe tornato lunedì 
stavo in piedi ad aspettare, ad attendere e camminare 
ma lui stava dando la caccia ai soldi 
“intrappolato nel gioco” queste sono le ultime cose che ho sentito 

ti amerò fino alla fine dei tempi 
aspetterei milioni di anni 
promettimi che ti ricorderai che sei mio 
tesoro, riesci a vedere oltre le lacrime 
che ti amo di più di quelle stronze che hai avuto prima 
dimmi che ti ricorderai, oh tesoro, dimmi che ti ricorderai 
ti amerò fino alla fine dei tempi 

uscivi ogni sera 
e tesoro non era un problema 
ti ho detto che qualsiasi cosa tu avessi fatto 
sarei stata al tuo fianco 
perché sono una compagna devota 
che tu fallisca o riesca a prendere il volo 
beh, cazzo, almeno ci hai provato 
ma quando te ne sei andato da quella porta 
una parte di me è morta 
ti ho detto che volevo di più 
ma non era questo ciò che avevo in mente 
volevo soltanto che fosse come prima 
ballavamo tutta la notte 
poi ti hanno portato via 
strappandoti via dalla mia vita 
hai soltanto bisogno di ricordare che… 

ti amerò fino alla fine dei tempi 
aspetterei milioni di anni 
promettimi che ti ricorderai che sei mio 
tesoro, riesci a vedere oltre le lacrime 
che ti amo di più di quelle stronze che hai avuto prima 
dimmi che ti ricorderai, oh tesoro, dimmi che ti ricorderai 
ti amerò fino alla fine dei tempi

 

Close
Supporta Occhio sul Web
Seguici sul tuo social newtork preferito e buona navigazione ;)