BILLBOARD MUSIC AWARDS 2013: PREMI E PASSERELLA

Las Vegas, Nevada. Per una sera le star della musica sono tutte qui. Il motivo? La consegna dei Billboard Awards, prestigiosissimi riconoscimenti attribuiti alle più splendenti tra le stelle della musica made in Usa. Un pretesto, anche, per una gara a colpi di look tra i pezzi da novanta dello star system statunitense

Trionfo di scollature e abiti appariscenti per il Gala dei Billboard Music Awards 2013, che assieme ai Grammy Awards e agli American Music Awards, rappresenta uno dei più importanti premi musicali statunitensi, sponsorizzati dalla rivista Billboard.

La più trasgressiva, come sempre, è stata Madonna che ha sfilato sul blue carpet in guepière e senza pantaloni. Non da meno Jennifer Lopez, in abito da sirena color oro all’ingresso del Gala e in rosso fuoco durante l’esibizione sul palco.

Al di là dell’eccentricità del look, tuttavia, a rendere speciale l’appuntamento annuale con i BMA è come sempre la musica. I finalisti per i Billboard Awards vengono selezionati in base alle vendite di album e canzoni, al loro gradimento nelle radio, ai migliori tour e alla loro presenza sui social media e la loro popolarità su piattaforme come YouTube o Spotify.

Quest’anno Taylor Swift, 23 anni, ha preso otto premi alla cerimonia di Las Vegas tra cui miglior album per “Red”, battendo al fotofinish “21″ di Adele, “Babele” di Mumford & Sons e “Take Me Home y Up All Night” dei One Direction.

Rihanna ha portato a casa quattro premi con il suo album “Unapologetic”, che ha dominato nel genere della R & B e Justin Bieber ha ricevuto tre premi, tra cui miglior artista maschile. Nonostante i tre riconoscimenti, il giovane artista è stato ricoperto da una valanga fischi della folle presente.”Ho 19 anni e penso che sto facendo un buon lavoro“, ha detto il cantante intervistato dopo lo show seguito alla consegna.

rihanna

Madonna, da poco entrata nel club dei miliardari del pianeta, ha vinto il premio per il miglior tour e due premi per le coreografie di MDNA. Gli One Direction, la band rivelazione del programma televisivo britannico The X Factor, sono stati premiati come miglior gruppo, migliori artisti emergenti e miglior artisti pop. Nessun rivale per l’artista coreano Psy e la sua hit “Gangnam Style” che è senza dubbio il brano più visto sul web. Solo su YouTube è stato visto più di 1.600 milioni di volte.

Close
Supporta Occhio sul Web
Seguici sul tuo social newtork preferito e buona navigazione ;)