AMANDA BYNES ARRESTATA: HA TIRATO UN BONG DALLA FINESTRA

La polizia ha arrestato Amanda Bynes, la giovane attrice che si sospetta possa essere impazzita negli ultimi mesi.

L’arresto è avvenuto nel suo appartamento di New York, dove si è “rinchiusa da quando ha annunciato “di non essere più interessata alla vita di Hollywood”.

Sarà vero o semplicemente è molti difficile per un americano pensare che non a tutti possa interessare quel tipo di vita?

_Amanda-Bynes PAZZA

Anche sull’episodio dell’arresto si è ricamato forse troppo. Ecco cosa è successo secondo quanto riportato da TMZ: il portiere dello stabile della 27enne avrebbe avvertito la polizia dopo aver visto Amanda fumare una sostanza sospetta nell’atrio.

Quando gli agenti hanno bussato alla porta – nel frattempo era rientrata nel suo appartamento – Amanda gli ha aperto, forse non molto intelligentemente visto che aveva lasciato in giro tutto il necessaire per fumare erba.  Accortasi della gaffe, non si sa presa da quale tipo di panico,  Amanda ha preso il bong che usava per fumare marijuana e l’ha gettato dalla finestra. Questo è stato il gesto che l’avrebbe portata al fermo immediato (e che di certo avrà fatto ridere in molti). Pare che, trascinata fuori di casa, la (ormai) ex attrice urlasse dei fantozziani “Lei non sa chi sono io?”

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Close
Supporta Occhio sul Web
Seguici sul tuo social newtork preferito e buona navigazione ;)