SCARLETT JOHANSSON LOTTA CONTRO IL PORNO

L’attore Joseph Gordon-Levitt ( Il Cavaliere Oscuro, Inception, Lincolnha deciso di passare dall’altro lato della macchina da presa e di cimentarsi nel ruolo di regista, per lui inedito. Voleva trovare una storia che gli permettesse di raccontare l’alienazione contemporanea, ed ha trovato quello che faceva al caso suo quando ha pensato al porno. Alla dipendenza dal porno:

L’idea inizialmente era quella di interessarmi al modo in cui veniamo spersonalizzati e come i media intervengono in questo processo. L’o trovato divertente e alla fine sono approdato ad altro: ho pensato a un ragazzo dipendente dal porno e a una ragazza che ricordava le commedie romantiche hollywoodiane” .
Il film è stato presentato al Sundance Festival, dove ha ricevuto un’accoglienza molto buona sia di critica che di pubblico.

Il protagonista è Jon, che si divide tra palestra, Chiesa, compagni di scorribande, conquiste serali e – ovviamente – la dipendenza dal porno.  Joseph ha deciso di affidarsi il ruolo per raggiungere la maggiore fedeltà possibile alla storia che ha scritto. Per il ruolo femminile della bella Barbara ha scelto la sensualissima Scarlett Joahnsson. E’ lei che ha il compito di redimere Don Jon dalla sua insana passione e avvicinarlo a piacere più … reali.

Guardandola viene da pensare che il compito non sia stato troppo difficile …..

 

 

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Close
Supporta Occhio sul Web
Seguici sul tuo social newtork preferito e buona navigazione ;)