PERDERE LA VERGINITÀ IN TV

Dopo il caso della Migliorini, Justin Sisley sta lavorando ad un nuovo show.

Verginità in vendita su ebay

Vi ricordate l’”affare” Catarina Migliorini? Tanto per rinfrescarvi le idee e capire meglio di cosa stiamo parlando, la Migliorini è una ragazza brasiliana che, a 20 anni, ha venduto su ebay la propria verginità per 780mila dollari (600mila euro circa) a un giapponese. Anche l’illibatezza di un giovane ragazzo è stata oggetto di una trattativa, invero molto più modesta, che l’ha arricchito di soli 3.000$.

Perdere la verginità sembra possa essere un piacevole affare quindi. Così, appuriamo da TGcom24, che “Il regista australiano Justin Sisley dopo aver iniziato a cercare ragazze che mettessero all’asta la propria verginità per un film-documentario, sta ora pensando ad un vero e proprio reality sul tema. Il regista ha spiegato che l’idea del progetto è nata “a causa delle grandi quantità di mail che stiamo ricevendo da vergini e potenziali acquirenti”.

Da quando è stato annunciato nel 2010, il programma “Virgin Wanted” ha suscitato scetticismo e polemiche, culminate con il caso di Catarina Migliorini.

“Abbiamo ricevuto circa 500 video di uomini e donne di tutto il mondo che chiedono di poter mettere all’asta la propria verginità”, ha spiegato Sidney che ha così avuto l’idea di realizzare un vero e proprio reality e ha confermato di aver già firmato un contratto di distribuzione con un leader mondiale di contenuti televisivi. Il programma dovrebbe essere pronto per il debutto al MIPCOM, una fiera di intrattenimento che si svolge in ottobre, a Cannes.

Rimanendo sulla superficie di questo giro di affari abominevole, che molto poco si distingue dalla prostituzione, qualcuno magari si starà domandando come faranno a provare la verginità dei partecipanti di sesso maschile…

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Close
Supporta Occhio sul Web
Seguici sul tuo social newtork preferito e buona navigazione ;)