PERIZOMA MINIMAL E NATICHE TROPPO IN VISTA: ARRESTATA

Indossa bikini con il perizoma, arrestata per atti osceni Tiara Monique Garness, una ragazza di 22 anni che prendeva il sole a Myrtle Beach, Carolina del Sud

Tiara-Monique-GarnessTiara Monique Garness di High Point, North Carolina, era stata intimata più volte dalle forze dell’ordine locali di coprire il sedere praticamente nudo, la ragazza forse per protesta non ha ceduto alle minacce. Gli ufficiali  l’hanno quindi  portata via in manette. 

Il sito del governo della città di Myrtle Beach afferma che

I bikini con il perizoma e la visualizzazione pubblica di alcune parti del corpo sono illegali e possono provocare l’arresto“. Le leggi attuali di Myrtle Beach sull’indecenza, sono state approvate nel 1993: “Sarà considerato illegale per qualsiasi persona apparire intenzionalmente in qualsiasi luogo pubblico con un abbigliamento tale da esporre alla vista degli altri .. . i glutei“. L’ordinanza prosegue affermando che un ufficiale di polizia deve avvertire i colpevoli e che le persone si devono o coprire o lasciare il luogo pubblico. Se non lo fanno, saranno accusati di violazione del codice.

Sembra un racconto di cronaca degli anni ’50, ma, potete crederci o meno, la Garness non è stata la sola a finire sui giornali durante il fine settimana. KTRE riferisce che altre tre donne, Latosha Faye Collins, 27 anni, di Dalton, Carolina del Sud, Tenisha Blair, 34, di Shelby, Carolina del Sud e Latoya Michen, 31, di Philadelphia, sono state tutte arrestate tra venerdì mattina e sabato sera con l’accusa di aver commesso il reato di atti osceni per aver mostrato le chiappe chiare.

il più bel sedere

Fonte Daily Mail

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Close
Supporta Occhio sul Web
Seguici sul tuo social newtork preferito e buona navigazione ;)