IL PORNO AMATORIALE CHE PUO’ SALVARE LA FORESTA AMAZZONICA

Giovani attivisti si improvvisano amateur per raccogliere fondi in grado di salvare la foresta amazzonica. “Fuck for Forest” è il loro motto, nonché il nome del loro sito internet.

fuck-for-forest-6

 

Sfruttando un mercato che non consce crisi, i due giovani attivisti Norweger Tommy Hol Ellingsen e la sua ragazza Leona Johansson, hanno dato vita ad un originalissimo progetto per salvare la foresta amazzonica, che sta coinvolgendo sempre più persone.

I due ragazzi girano e condividono sul loro sito dei film porno, quindi amatoriali. Chi vuole vederli può pagare in moneta o in natura, cioè caricando sul sito i propri video porno home made.

La storia sembra funzionare: 500.000 € raccolti fino ad ora in pochi anni.

E’ inoltre in uscita nei cinema il documentario “Fuck for Forest – Ficken fur di Regenwald” che porterà la firma del regista polacco Michal Marzack  che ha seguito l’allegra comitiva per diversi mesi.

Per maggiori informazioni andate sul sito fuckforforest punto com

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Close
Supporta Occhio sul Web
Seguici sul tuo social newtork preferito e buona navigazione ;)